Sei quiQuartiere, bene comune / Tecniche innovative per soluzioni creative

Tecniche innovative per soluzioni creative


Quartiere, bene comune

Giovedì 15 Maggio 2014 - ore 17:30
Tecniche innovative per soluzioni creative

Animerà l'incontro Irene Ausiello coadiuvata da Alessandra Tolfa (gruppo TITUR - Teatro Instabile Tuscia Romana)

L'incontro ha per tema il Teatro dell'Oppresso (TdO) che nasce in Brasile negli anni ‘60 creato da Augusto Boal, direttore del Teatro Arena di San Paolo.

Il TdO è un metodo che si basa su numerose tecniche teatrali (teatro giornale, teatro immagine, teatro invisibile, teatro forum) che ben poco hanno a che vedere con il teatro tradizionale, perché rompono la tradizionale barriera tra attore e spettatore rappresentata dal palcoscenico, diventando quindi uno strumento non più catartico, ma provocatorio ed educativo, rendendo lo spettatore effettivo protagonista della scena, lasciandogli la possibilità di agire e di creare una strategia, così come secondo Paulo Freire (alla cui teoria si ispira), deve essere l'oppresso il protagonista della sua liberazione.

L'incontro è di tipo laboratoriale, si lavorerà con il corpo.
Vestitevi comodi!

L'incontro si terrà presso - L'Istituto Comprensivo "Grassi"
Via Copenhagen 3 - Fiumicino

Apri il documento